Category: Uncategorized

Cermak: Sostituire aspettato di vedere? Lo sento spesso già. Assessore Rosicky non è riciclaggio

Quando, nel febbraio di quest’anno ha lasciato Bořek Dočkal Sparta ed è andato sotto contratto in Cina è sceso a un ruolo di 22 anni Centrocampista guidata Alese Ćermáka. Ma le grandi aspettative giovane ala non soddisfatte. Inoltre stesso ammette che il suo ruolo di un leader non è molto da arcobaleno. “E ‘un compito difficile. Bob tirato tutte le nostre partite. E ‘stato uno dei più grandi leader “, ha detto il team nazionale in 21 anni alla riunione di Mercoledì con i media prima del derby di Domenica.

La scorsa stagione servita ottime prestazioni a Mlada Boleslav in 33 partite ufficiali ha segnato nove gol.E ‘anche uno della rappresentazione leader a 21 anni, il che rende il capitano e la qualificazione per l’euro GIUGNO in Polonia ha avuto un bilancio di sei gol e sei assist, facendo di lui classificato come il secondo giocatore più produttivo della squadra dopo Patrik Schick.

maglia rossa con lui, ma dopo il ritorno dalla città automobilistiche sicuro. La sua produttività è andato. Nella stagione in corso e ha ottenuto l’unico gol nella prima partita di campionato contro il Bohemians primavera. Ora, nella seconda parte della stagione è caduto sulla Alese Ćermáka grande dose di responsabilità, quando è stato stabilito che dovrebbe assumere il ruolo del direttore d’orchestra corso dopo Bork Dočkal.Con questo, però, calciatore mancino combatte finora invano.

“Non so che altro dire…” odmlčil in una conferenza stampa alla vigilia di derby di Domenica. “Che devo sostituire Borek, ho sentito abbastanza spesso. Tuttavia, questo è un compito difficile. Anche così singolarmente non si compra, voglio giocare il modo in cui vennero a prendere me Sparta si ritirò dal fatto di ospitare “, ha detto.

Dalle parole Čermák è ovvio che una pressione che lui dopo Dočkalová lasciando atterrato sufficienti legami . Inoltre, è invecchiato, che renderebbe predestinato per il ruolo di leader.

“E ‘stato Bob, se non il più grande. Io cerco di fare del mio meglio per lui si alzò in piedi. In alcune situazioni, ma è probabilmente manca più calma. Ha avuto grande fiducia in se stessi.Ha perso la palla, ma lui crede ancora fino alla fine della partita “, ha detto cose Cermak che hanno bisogno di lavorare.

Dock, il Consiglio volte Rosicky?

I servizi potrebbero essere utilizzati quando si pratica la nazionale maggiore, e il ferimento di sua squadra è sceso anche adesso, quando è stato nominato capo allenatore di Sparta. Si potrebbe quasi dire che Tomáš Rosický per il Consiglio di Petra imprecò. “Se omarodí un giocatore, in modo da poter chiamare sfortuna. Mi dispiace, è un giocatore di qualità. Ma la salute è più importante. “, Ha dichiarato il tecnico Letna che l’assenza di Rosicky molto appesantito.

trentasei ala ha avuto un intervento chirurgico e ora si concentra sul recupero.Tuttavia, il Consiglio non dubita che non sarebbe fino alla prossima stagione in forma. “Credo che sia disposto a provare. Poiché tali prove, probabilmente non sarà molto. “

” Il fatto che Thomas ha problemi, tutti noi percepiamo. Forse il suo piede dopo l’intervento chirurgico sarà guarire bene e spero di tornare il più presto possibile. Un giocatore di quel calibro ci può aiutare. Quando non va in campo, contribuendo, almeno in cabina “, ha detto nel suo discorso Lukáš Mareček.

Pastrňák divertirsi! Sul ghiaccio evocato, i compagni di squadra puniti schiuma

La battaglia per il playoff culmina nella NHL, ogni giorno è punti di divisione con il valore dell’oro. Ma questo non significa che non può essere divertente. E David Pastrňák come divertirsi. Quando si vince 4: 1 rispetto Boston Nashville pubblico ha dovuto ammirare il suo cappio intorno Matt Irwin ed è stato divertente dopo la partita. Rookie Noel Acciari era in piedi davanti alla telecamera e ha parlato del suo primo gol in NHL, quando era attaccante ceco ha sorpreso con sorpresa croccante.

Si correva 52 minuti e ha dovuto affinare i fan Bruins. E certamente molti cominciarono a preoccuparsi. Predators hanno avuto grazie a Craig Smith e ridurre il rischio che viene dalla eserciti pressione a disagio. Nel 56 °minuti, ma era solo Acciari, che ha viaggiato lungo s Riley Nash e Drew Stafford e dopo un passaggio perfetto prima nominato tracolla concreto e Mitt Pekka Rinneho. E ‘tutto nella sua třiačtyřicátém partite in campionato.

“Mi sento benissimo, ma io non lo farei senza i ragazzi fantastici di lavoro nella zona di difesa e senza un passaggio da Nash di incredibile”, ha detto dopo la partita per NHL.com. Eppure, che negli spogliatoi potrebbe cambiare nella giacca e cravatta la cravatta, ha dato il primo rapida intervista alla TV. Poi dritto dal vivo.

e ‘stato momento Pastrňákův, preparare un vassoio pieno di schiuma da barba e tradizionale una bolla è nato .Senza dubbio il primo obiettivo gioia NHL era.

In caso contrario, Repubblica di hockey su ghiaccio giocatore, anche prima che potesse fare troppo felice sul ghiaccio. Inoltre, egli era assistito ha firmato il gol della vittoria Davida Krejčího, era riuscito a giocare il difensore Matt Irwin.

Irwin ventinove anni la scorsa stagione solo proprietà Bruins, dove entra come rinforzi da San Jose. Ma dopo due partite senza successo con la bilancia – 5 linee di lui spostato alla fattoria alla Provvidenza e jersey Boston mai indossato. E ancora una volta ha dimostrato che probabilmente non indica Boston…

VIDEO: Showtime Pastrňák obiettivo è conclusa

“Wow, Wow!. Anche se non si è concluso in goal tra gli eventi della serata, “con entusiasmo il commentatore schietto Boston a due punti certi del posizione sulla seconda wild card e pronsáledovatelům Tampa Bay saltato da tre punti

VIDEO:. Montage abbinare Boston -.…Nashville

Home 02:28 Bergeron, 13:52 Krejci, 55:47 Acciari, 58:29 Backes

ospiti:. 51:16 C. Smith

Rapporti

Home T. Rask (Chudobín) – CHAR (C) Carlo Krug, McQuaid, Liles, K. Miller – Marchand, Bergeron (A) Backes (A) – Stafford, sarto, Pastrňák – Vatrano, Spooner, J. Hayes – D. Moore, Riley Nash, Acciari.Head coach Bruce Cassidy

Ospiti:. Rinne (Saros) – Josi (A), Ellis (A) Ekholm, PK Subban, Bitetto, Irwin – Forsberg, Johansen, Arvidsson – C. Wilson, Sissons, C. Smith – Fiala, Järnkrok Neal (A) – McLeod Fiddler Watson. Head coach Peter Laviolette.

Ujfalusi: Schick? Questo è un grande talento! L’Italia ha avuto un percorso i Nedvěd

E ‘stato uno dei più famosi calciatori dell’epoca squadra nazionale ceca: l’allenatore Brückner giocato in due Campionati Europei e Coppa del Mondo, il campionato ha provato in Germania, Italia, Spagna e Turchia. Tomáš Ujfaluši anche dopo la sua ricca carriera non ha perso per il calcio ceco -. Monitorando attentamente campionato e rappresentare i loro impressioni e condiviso il suo show Overtime iSport.cz

Appena devětatřicetiletý Ujfalusi applausi selezione corrente Karla Jarolíma, ma sa quindi confrontare che con il roster squadra attuale sarebbe quello di Darida et al.un po ‘ingiusto. “E ‘stato un palcoscenico eccezionale”, ricorda il difensore di partite famose sotto Brückner: “Aveva incredibili rispetto e carisma, ha funzionato perfettamente. Tutto è venuto insieme magnificamente, i giocatori della squadra poi saliti a bordo i grandi campionati europei e abbiamo avuto grande forma.Ripetere sarà molto difficile “.

Ancora, i ACK attuali diversi giocatori il cui sviluppo fa la gioia Ujfalušimu. “Forse Vaclík l’intercetta e ho la possibilità di entrare in un club di meglio in Italia, Spagna, Germania o in Inghilterra”, sperando nativo di Rýmařova. “E ‘giunto il momento di fare il passo successivo,” dice.

Come altri esperti seguenti Ujfalusi più grande speranza per l’attaccante Patrika Schicka. “Lo guardo. Quando ero a Sparta, e talvolta sono allenato con noi “, ricorda. “E ‘un mancino e un grande, davvero grande talento. Essi mancini solito hanno qualcosa in più e Schick è anche capo ben organizzato.Anche se solo si volta, porta a me stesso sempre vigile e dovrebbe essere di 15 minuti, che è difficile per l’attaccante. Non credo che sarebbe ora opportuno venderlo ad un club più grande – come dovrebbe essere il percorso che è andato Darida:. Step by step “

Ujfaluši influenza italiana alla Fiorentina negli anni 2004 – 2008 ha avuto molto successo ed ex rappresentazione supporto crede che la sua stagione in Serie a ha contribuito giocatori cechi per affermare la penisola appenninica. “In Italia, il calcio ceco ha un nome molto forte perché non vi era sia Orso, sia Jankul, che aveva giocato un anno eccellente. E alla Fiorentina ancora ricordare Luboše KUBIKA e Tomas Repka, che aveva giocato in gran forma.In Italia, sanno il nostro calcio e sanno che siamo onesti e laboriosa. Ma il principale mustr impostato Meda loro diligenza e con quali un gran lavoratore. “

La rivoluzione sta diffondendo! La Francia ha l’obiettivo video, gli spagnoli al contrario, ha salvato

Video di hockey su ghiaccio o il rugby? Una pratica comune, ma il calcio di una maggiore copertura ancora in sospeso. L’utilizzo di Video giochi durante la fase di test, ma in Martedì partita amichevole tra la Francia e la Spagna (0: 2) hanno giocato un ruolo molto importante. Se non fosse per il video, potrebbe essere il risultato della partita invertito. piacere Francese rovinato a causa del gol che Antoine Griezmann che ha segnato in fuorigioco, mentre nella seconda metà spettacolo piacere spagnoli dalla situazione opposta. Inoltre, qualsiasi dibattito è durato meno di un minuto.

quelli che combattono per l’uso del video durante le partite di calcio hanno un altro manicotto argomento forte.Tutti i sostenitori del record tecnologia moderna durante l’amichevole di Martedì fra la Spagna, la Francia, che si è conclusa in una vittoria in trasferta 2: 0a E il destino della partita ha parlato con forza videorozhodčí.

In primo luogo, in 48 minuti intervenuti dopo aver condotto Tref francese. Antoine Griezmann ha guadagnato un colpo di testa da una piccola calce e poi corse a festeggiare con i suoi compagni di squadra alla bandierina del corner. La gioia, però, si fermò i giudici capo, che, dopo una discussione con videorozhodčím ordinato il calcio dalla meta. Atletico Madrid attaccante aveva spinto attraverso il fuorigioco.

L’altra situazione verificatesi durante i 77 minuti dopo una bella azione spagnoli.Alla fine, si trovava sul bordo di una piccola calce Gerard Deulofeu un ottimo passaggio dalla Jordi Alba inviata alla rete. L’arbitro subito fischiò per fuorigioco, ma dopo una discussione con un funzionario del video il suo verdetto cambiato e ha inviato gli spagnoli in testa con 2: 0a

VIDEO: Griezmann ha aperto le marcature, la gioia ha preso il video