WADA ha preso l’accreditamento dei laboratori di Mosca. Lo scandalo si occuperà di Putin

L’Anti-Doping Agency International (WADA) ha rimosso lo scandalo nei atleti russi sospettati di laboratori sistematici antidoping accreditati a Mosca. Il suo direttore Grigorij Rodčenkov poche ore dopo si è dimesso.

WADA ascoltato Lunedi requisito della sua commissione d’inchiesta indipendente che ha accusato l’atletica russa federazione di estese violazioni del codice antidoping, ha raccomandato l’esclusione della Russia dal IAAF e da tutte le competizioni tra cui le Olimpiadi . laboratorio di Mosca può presentare ricorso entro tre settimane di un tribunale di arbitrato sportivo CAS, misurare valido per almeno sei mesi.

“La WADA ha risposto rapidamente a uno dei requisiti chiave della sua commissione indipendente.Il laboratorio è temporaneamente sospeso, d’altra statuto decide commissione disciplinare, composto poco “, ha detto il capo della WADA Craig Reedie.

WADA ha 35 laboratori accreditati in tutto il mondo, di Mosca è stato uno dei diciotto anni in Europa.

l’attuale direttore Rodčenkov ordinato dalla Commissione poco prima verifica dello scorso dicembre WADA distruggere oltre 1.400 esemplari conservati come possibile prova, oltre agli atleti ha chiesto soldi per nascondere i test positivi. la Commissione ha quindi chiesto la sua immediata sospensione.Rodčenkov decise di ritirarsi, secondo il ministro dello sport Vitalije Mutka ha fatto a farlo sparire tutto il negativo e il laboratorio potrebbe cominciare a riforma.

Nel laboratorio Mosca sta anche a quanto riferito lo spostamento di persone dal servizi segreti russi FSB che intimidito dipendenti. Questo, tuttavia, direttore nazionale della Anti-Doping Agency Rusada Nikita Kamajev descritto come una sciocchezza assoluta.

“Sì, il laboratorio è chiuso. Ma Rusada lavorando,” ha dichiarato Kamajev. Mutko il Lunedi, anche in risposta alla pubblicazione del rapporto WADA ha minacciato il governo russo di fermare tutti i programmi antidoping financovat.¨

Lo scandalo sarà affrontato dal Presidente Putin

scandalo doping nelle atletica russi con i suoi rappresentanti Il presidente Vladimír Putin indirizzata.Mercoledì scorso incontra tra gli altri, capo allenatore della nazionale Yuri Borzakovským, campione olimpico nei 800 metri, che doveva caratterizzare come questo inverno dopo dopo diversi scandali doping pedoni russi rassegnati Valentin Maslakov.

Il World Anti-Doping WADA il Lunedi raccomanda di escludere la Russia dall’associazione atletica internazionale IAAF e quindi da tutte le competizioni, tra cui le Olimpiadi a causa di violazioni diffuse di codice antidoping. Ha anche proposto una squalifica a vita sulle attività dei cinque corridori, quattro allenatori e un medico.rapporto WADA sostiene che i russi di atletica sistematicamente drogati con il sostegno dello Stato.

Il portavoce di Putin Dmitrij Peskov oggi ha negato l’accusa che la mancanza di prove. “Finora, nessuna prova, quindi è difficile accusa di commentare. Queste sono infondate”, ha detto il portavoce.

L’incontro di Mercoledì di Putin con i rappresentanti delle atletica russa di Sochi è stata programmata in precedenza, ma in origine aveva riguardano principalmente la preparazione degli atleti i giochi Olimpici. Tuttavia, questo argomento cambierà a causa del fatto che i russi minacciano di astenersi a Rio. “Certamente su questo tema si discuterà”, ha detto il capo esecutivo del russo Federazione Atletica Vadim Zeličenok.



Lisää: nettivedonlyönti