Pierre-Emile Heubjerg

Sebbene Rhode sia uscito alla base contro Colonia, questo tipo di evento è raro per lui. In questa stagione, il centrocampista 25enne ha giocato per la Baviera per soli 378 minuti in tutte le competizioni.
Sebastian è un altro giocatore, infastidito dalla riluttanza di Guardiola a mettersi in contatto:
″ … –Pep Guardiola non mi parla troppo, quindi ancora non so quale ruolo svolgo nella squadra e se dovrei sperare in una partita stabile alla base, – il giocatore ha ammesso …. ″

Nelle restanti settimane, Rode dovrà lottare per la sua posizione, altrimenti la stessa situazione lo attende, ma sotto la guida di Ancelotti.

Mehdi Benatia
Nella stagione corrente, è improbabile che il difensore marocchino sia incluso nell’asset. Il motivo è banalmente semplice: lesioni frequenti.
Benatia ha iniziato in modo eccellente, pur avendo segnato un goal contro il goal di Amburgo. È vero, abbastanza rapidamente Mehdi si è seduto sulla panchina a causa della sua frequente permanenza in un letto d’ospedale. Come sapete, “il luogo santo non è mai vuoto”. Il giovane Joshua Kimmich ne ha approfittato e ora il 21enne tedesco è tra i favoriti di Guardiola.

Benatia ha fallito la partita di Champions League contro la Juventus, ricevendo il peggior punteggio possibile dall’edizione Kicker. La scorsa settimana, Bild ha annunciato che Benatia, che ha giocato in sole 14 partite, avrebbe lasciato la squadra.
Recentemente ci sono state notizie secondo cui la Juventus è interessata ai servizi Benatia (abbastanza ironicamente).

Heubjerg potrebbe non giocare per il Bayern ora, ma sta provando con tutte le sue forze a dimostrare che è degno di giocare per le squadre europee più forti. Un danese di 20 anni è andato in prestito ad Augusta l’anno scorso e poi a Schalke. Ad agosto compie 21 anni, il che significa che è tempo di decidere se diventerà un vero e proprio giocatore della Baviera. Dato che il giovane scandinavo non è sempre caduto nelle fondamenta di Schalke, è probabile che la risposta a questa domanda sia negativa.

Dopo l’infortunio di Leon Goretsky, Heubjerg ha di nuovo giocato, ma dovrà dare un finale davvero forte alla Bundesliga, in modo che in Baviera gli prestino attenzione.